3 Coste Trail 2017 Promo

3 Coste Trail Edizione Due 2017

Presentazione percorso

PARTENZA ED ARRIVO. I PERCORSI.

Ritrovo, partenza ed arrivo della manifestazione saranno allestiti in Piazza SS. Trinità a Costalissoio. Oltre allo Staff Organizzativo e di supporto, l’attività sarà seguita anche da un team di fotografi e filmmaker che avranno il compito di documentare l’evento. 3CT (Tre Coste Trail): quest’anno, dopo le varie opinioni/segnalazioni raccolte dagli atleti, abbiamo deciso di apportare al tracciato originario due varianti. VARIANTE 1: è previsto l’attraversamento completo dell’abitato di Costa lungo la S.P. n° 30 e, all’altezza del 1° tornante per scendere a san Nicolò, si prende la comunale per Cappella Tamai; poco dopo, svoltando a destra, ci si immette nella nuova bretella che a monte del paese si ricollega con la strada per Monte Zovo. VARIANTE 2: rappresenta certamente la novità più importante! In molti si erano lamentati del “troppo asfalto” per un Trail… ed in particolare del tratto asfaltato in discesa, particolarmente pendente, dal Rifugio Forcella Zovo alla località La Siega. Ecco allora l’idea, nel rispetto dello “spirito Trail”, di eliminare quella parte del tracciato e trovarne un’altra con fondo sterrato, più naturale… All’altezza dell’11° chilometro circa, invece di proseguire per il rifugio Forcella Zovo, si imbocca il sentiero n. 157 (cava di pietra – La Siega) che, più a valle, imbocca la strada forestale che conduce in loc. La Siega. Per il resto, l’itinerario è quello originario ad anello, di 19 Km circa, parte dai 1.250 m della Piazza di Costalissoio e sale lungo la S.P. n. 30 “Panoramica del Comelico” verso il paese di Costa a quota 1.345 m. Da qui, attraverso la vecchia mulattiera (evitando la rotabile asfaltata), il percorso s’inerpica verso Monte Zovo a quota 1.935 m dove troviamo l’omonimo Rifugio. Da qui la mulattiera conduce alla vetta a quota 1.946 m dove, con una vista mozzafiato a 360° sulle magnifiche vette Dolomitiche circostanti, si dominano le valli del Piave e del Comelico. Si continua poi verso il Rifugio Forcella Zovo per poi scendere a Costalta attraverso la VARIANTE 2 sopra descritta. Dalla località “La Siega”, dapprima attraverso un sentiero e poi imboccando la viabilità agricola e forestale si giunge alla località “Le Piazzolette”, dove, imboccando la S.P. n° 30 “Panoramica del Comelico” per 1 Km si giunge al traguardo.


3CST (Tre Coste Short Trail): l’itinerario di facile percorribilità, adatto sia a gruppi e famiglie amanti della montagna che desiderano trascorrere qualche ora in mezzo ad un ambiente ancora incontaminato, sia ad atleti che vogliono controllare la loro preparazione agonistica. Partenza da Costalissoio, dove dopo poche centinaia di metri abbandoniamo la S.P. n° 30 e svoltando a destra ci alziamo di quota raggiungendo in pochi minuti uno stupendo panorama sul quale si apre una completa visuale di tutto il Comelico. Ci inoltriamo quindi in una fitta boscaglia, paradiso per cercatori di funghi, per poi incontrare la “BAITA DA RICO” dove, le stupende sculture in legno ricavate dai tronchi degli abeti, offriranno interessanti spunti per gli amanti della fotografia. Pochi metri ancora e dopo aver raggiunto il “TABIE’ DA FRANCA E MAURO”, arrivati alla quota massima, qualche chilometro di tranquilla passeggiata, per poi iniziare la discesa che porterà alla località “Le Piazzolette” e quindi, imboccando la S.P. n° 30 “Panoramica del Comelico” per 1 Km si giunge al traguardo.